Jump to navigation Jump to search. Di chi hai paura, imbecille? Nel suo oscuro grembo non conoscemmo il volto di nostra madre, dalla prigione della sua carne siamo giunti all’indescrivibile, indicibile prigione di questa terra. Il mare sotto il suo culo, che un po’ traballa. Dire per vivere. Quando sentiamo parlare di “scrittori italiani contemporanei” può capitare che il pensiero vada ai grandi autori del ‘900.Qualcuno ha detto che, dopo di loro, la letteratura italiana è morta. Giocatore di hockey su ghiaccio canadese Vezio Sacratini nato era 12. settembre 1966. 07/10/1967 Neffa (Cantautore) per rigenerare L'aggiornamento è periodico e automatico e ricostruisce completamente la pagina. Purtroppo, nonostante un nome che tutti conoscono, sono diventata una scrittrice come un'altra, una delle tante, relegata in un angolino del mondo letterario. Credo succeda la stessa cosa a molta altra gente, a molti altri scrittori. Siam soliti denominare la nostra età utilitaria e non c'è una cosa sola di cui noi sappiamo esattamente gli usi. Conta 31 giorni caratterizzati da una minore esposizione alla luce del sole, sancita anche dal ritorno, nei paesi dell’Unione Europea, all’ora solare con le lancette spostate un’ora indietro. La città è adagiata sul lato orientale della strada che si snoda da Mojave a Los Angeles, ottanta chilometri a sud della prima e ottanta a nord della seconda. Ebbene, si è salvato. Non ci fu rimorso mentre scagliava l'arma contro la scrofa selvatica intenta ad allattare i piccoli. Sta per tirare – sarà più di dieci chili, attento, non si può sbagliare! 17/10/1976 Fabri Fibra (Rapper) 12/10/1968 Hugh Jackman (Attore) Vecchi cartelloni di propaganda elettorale pendono fradici dai muri. Sognavo che tutti quei libri rinchiusi volevano parlare, che aspettavano il giusto interlocutore, e quello ero io. Il mio reddito annuo, malgrado la popolarità di un tempo e denaro sufficiente ad acquistare ben piú di una villetta, non differisce granché da quello degli impiegati che ogni santo giorno, la schiena ingobbita, si precipitano alla stazione ferroviaria per recarsi al lavoro. Da un lapsus può nascere una storia, non è una novità. Là sotto, il mare. Dei posteri, per strano caso? Nonostante le dimensioni, è pesantissimo, il che, con il vento che tira da queste parti, non nuoce affatto se non quando arriva il momento di spostarlo. La sincerità assoluta sarebbe di per se stessa un documento tale! Dalkey è una cittadina a una dozzina di miglia a sud di Dublino, sulla costa. Nulla avrebbe lasciato di intentato per risolverne il caso. Sacchetti di sale e di zucchero. Personaggi famosi nati a ottobre: compleanni vip. Si estendeva in una zona prativa bassa, ricca di boschi e di pascoli, e vi si giungeva per un viale di tigli, fiancheggiato da prati su entrambi i lati. 21/10/1980 Kim Kardashian (Modella) Non trova il modo, lei. Le case sono cosí a ridosso che la luce lunare sfiora appena le finestre degli ultimi piani. Tutti, nessuno escluso. Chi non è per sempre solo e straniero? 28/10/1955 Bill Gates (Imprenditore) Parlava della vita e della morte, di Dante, dell’amore e del fieno primaticcio, concitatamente, socchiudendo e spalancando gli occhi, come se fissasse delle immagini, quando si accalorava in cose di poesia. Aveva le gambe incrociate alle caviglie e leggeva con gli occhiali sulla punta del naso. La ragione non si può spiegare e non resta che ricorrere all’espressione enigmatica “per forza di cose”. Per conseguenza – la nostra arte è priva di luce, come la luna, e si diverte con delle ombre, mentre l'arte dei Greci ha i lampeggiamenti del sole e interpreta direttamente le cose. 21/10/1981 Martin Castrogiovanni (Rugbista) All'ultima lucidatura ci pensava la smerigliatrice. Se, battendo a macchina un articolo, mi capita di scrivere «Lamponia» per «Lapponia», ecco scoperto un nuovo paese profumato e boschereccio: sarebbe un peccato espellerlo dalle mappe del possibile con l'apposita gomma; meglio esplorarlo, da turisti della fantasia. I nati il 18 ottobre sono spesso destinati a svolgere ruoli importanti e attivi nella grande teatro della vita. Panetti di lardo. Dove incontrava la strada, invece di avere un cancello degenerava in una pura geometria, una linea, un’idea di confine. 12/10/1935 Luciano Pavarotti (Tenore) 23/10/1940 Pelè (Calciatore) Nella piazza Nazionale vi sono due baracconi da fiera e un organetto che suona lentamente la Marsigliese. A Laney succede ben poco. Il dolore non si ferma. 13/10/1964 Marco Travaglio (Giornalista) Come infatti è: vestibolo di una visione celestiale. A quel tempo avevo ancora la mia vecchia Mini e ci rattrappimmo sui suoi sedili anteriori, io al volante, Cecilie di fianco. “Ottobre: questo è uno dei mesi particolarmente pericolosi per investire in azioni. 31/10/1961 Peter Jackson (Regista) Sapone impilato in barre tozze e gialle come lingotti. OK. LEO LONGANESI. Era un rumore più inquieto del vento che frusciava nel bosco di lecci, alle mie spalle. Sì, lo so che ho detto una sciocchezza, ma quando si ha una disperazione in corpo le cose intelligenti hanno la facoltà di non girare. Né proposito, né sfida. Nel mio primo sogno ho fantasticato su come sarebbe riuscito corso Europa se fosse stato una strada del pianeta Mongo. Parenti e conoscenti si volgono sorridendo all'omuncolo grinzoso, rosso come un tizzone, che dovrebbe risvegliare piuttosto un sentimento di pietà perché nell'attimo stesso in cui è entrato nella vita è anche entrato nella morte, e ogni secondo che lo allontana dall'istante del suo principio lo avvicina all'istante della sua fine. Sulle tracce degli scrittori. 02/10/1869 Mahatma Gandhi (Politico) dentro, nell’imo, Leggi l'articolo Rivoluzione Russa. Per il cacciatore il cuore era solo ciò che si divorava dell'animale, crudo e caldo, con ingordigia, per assimilarne il coraggio. Un casamento d’epoca fascista accanto al Tevere. C’era il divieto di giocare in cortile dove una grande palma spazzolava la quiete dei vecchi inquilini. Boom di scrittori italiani alla Frankfurter Buchmesse. sente, lo è, 22/10/1943 Catherine Deneuve (Attrice) 24/10/1966 Roman Abramovich (Imprenditore) 300 – Euro 14,50 – ISBN 88-8356-909-1. E noi dentro quel fuoco (pagina precedente) (pagina successiva) 28/10/1963 Eros Ramazzotti (Cantante) Hanno un concetto elevatissimo dell’amore di fronte al quale sono pronti a sacrificare tutto oppure a tenersene lontani per sempre. 7 novembre 1504 516 anni fa. 12/10/1961 Roberto Giacobbo (Presentatore) Gli eventi che trasformarono James Penney in una persona completamente diversa iniziarono all’una di pomeriggio di un lunedì di metà giugno a Laney, California. «Ora ti mostro la fabbrica, così domani ti saprai regolare» ha detto stamattina Luigi Barrin al figlio, che ha fatto assumere nella lavanderia dove è capoperaio. Il passaggio della vettura che riconduce i tranvieri del turno di notte ha fatto sussultare Oreste parrucchiere che dorme nella bottega di via dei Leoni, cinquanta metri da via del Corno. Siamo andati ad abitare in una città di frontiera in cui almeno un quarto della popolazione parlava la lingua tedesca, anzi un dialetto della lingua tedesca. Scrittori nati il 4 aprile. Egli è stato un poeta, scrittore, drammaturgo e traduttore italiano. Non dovrei ricordarlo perché ero poco più di una poppante, invece me lo ricordo, eccome! …un sasso, una foglia, una porta nascosta; di un sasso, una foglia, una porta. Ci fu un gran rumore, come se tutti gli alberi fossero crollati di colpo intorno a me, e una luce, una luce abbagliante, come il sole quando lo guardi troppo a lungo. Tra gli scrittori nati il 19 Febbraio vi è Vincenzo Monti, nato ad Alfonsine (oggi in provincia di Ravenna) il 19 Febbraio, appunto, del 1754 e morto nel 1828. La mamma l’aveva portata lì il giorno stesso in cui era stata stipulata la permuta diretta degli appartamenti. Il tuo mese di nascita con il suo significato rivela qualcosa sulla tua personalità ma anche il … Quali vip, attori, musicisti, cantanti, politici, scienziati, uomini e donne, sportivi famosi, sono nati il giorno 10 Ottobre di qualsiasi anno in qualsiasi secolo? Dieci anni di immagini non cessano di scorrere. E allora, non aveva importanza quanto povero o quanto debole fosse, Don Corleone avrebbe preso a cuore i guai di quell’uomo. Ancora immortale nove mesi prima come un'idea eterna, come un principio divino, egli è già ora in balìa della morte; del capitolo del tempo di cui dovrà dirsi pago, ha già consumato un giorno intero «Mè genésthai!» dice il saggio, la cosa migliore è non essere generati. L’alba colora le colline a oriente, le fa lucenti, rosa e sangue. Sì, Vico Road. Era fatto di ciottoli uniti senza pretese, con un po’ di malta. Il letto, lo specchio, la brocca e il catino bianchi risplendono come il cielo fuori. Ti cerco da tanto. O immane desolazione, persi nei torridi labirinti, tra le stelle lucenti su questo tizzone esausto e spento, persi! Mai sfiorati o sopraffatti dalla magia d’un incanto, dalla magia della musica. Lingua; Segui; Modifica; Questa pagina contiene informazioni ricavate automaticamente dalle voci biografiche con l'ausilio del template Bio e di un bot. 03/10/1981 Zlatan Ibrahimovic (Calciatore) 19/10/1958 Dario Franceschini (Politico) 20/10/1967 Luigi Lo Cascio (Attore) Ma a mezzogiorno il sole la conquista, e anche su quella terra la neve è rossa. Mi pareva di aver preso in mano un pezzo di brace... c'era odore di carne bruciata e una specie di dolore, eppure non faceva male; ma mi sentii rovesciare come un calzino. Se penso a me, so solo che il momento in cui ho dimostrato più coraggio è stato quando sono riuscito a reprimere il suo opposto, la paura, il che, d’altra parte, potrebbe essere inteso come la definizione perfetta della codardia. Ugo Foscolo così parlò del Monti: « Questi è il Monti, poeta e cavaliero, Mi teneva stretta stretta e io guardavo in alto le foglie scure contro il cielo bianco. 15/10/1929 Antonino Zichichi (Fisico) Chi potrebbe muovere obiezioni? E così la seconda moglie di Enrico VIII, con le sue all’incirca cinquecento pagine di vita, amore, dolore e morte, rimase in fondo alla borsa per tutto il viaggio. Questo sito raccoglie gli scrittori che nel Veneto sono nati o vissuti o ci hanno passato qualche tempo. Scopri chi tutti sono nati da agosto a ottobre 1966. Un vento leggero la solleva: cadrà, verrà spinta sotto le ruote di un'automobile, verrà schiacciata? A dispetto della fermezza con cui mi ero opposto al progetto, non passava giorno senza che lui mi portasse un mazzetto o un fascio di quei pieghevoli illustrati che i tizi delle agenzie di viaggio mandano in giro nella speranza di attirare clienti. Il parquet scuro lustrato a specchio rifletteva le nostre figure. Ero in un prato e c'erano dei cavalli, dei cavalieri... Poi scoppiò un temporale e una donna — non era la mamma - mi prese in braccio e mi portò sotto un albero. 1. Ins. Tutti, nessuno escluso. – e la Cosa Temuta si ripete: una pigrizia maledetta che costringe il corpo a disobbedire, la vita che nel momento decisivo ti abbandona. 09/10/1967 Eddie Guerrero (Wrestler) Era il figlio del portiere. Alcuni di loro nati qui, ma con un cognome o un colore della pelle non corrispondenti ai canoni locali di accettazione. Quando l’anziana Rosalia mi aprì la porta e mi introdusse in salotto attraverso il lungo corridoio, non ebbi alcun presentimento. Attore canadese Stéphane Rousseau nato era 17. settembre 1966. Della gente che sta a guardare? 15/10/1989 Fedez (Rapper) 05/10/1975 Kate Winslet (Attrice) Gli obiettivi sono fatti apposta per non essere raggiunti, è la natura esclusiva del centro quella di non essere centrato. EDITORIA. A ovest si vede la dorsale meridionale delle Coast Ranges Mountains, mentre a est il deserto del Mojave si perde nella caligine. 17/10/1977 Andre Villas Boas (Allenatore) 01/10/1956 Theresa May (Politica) Mi chiamavano dal prato del Giglietto, dove stavamo trascorrendo la Pasquetta. Attori, registi e professionisti del cinema nati il 8Ottobre. E io, nonostante gli sforzi, non sono ancora riuscito a diventare pura forma. vita dalla cenere. Grazie al forte senso di responsabilità vengono apprezzati sul lavoro, sia dai superiori che dai colleghi. Per i nati l’8 ottobre, la vita è una favolosa avventura romantica. Ogni volta che ritorno qui, prendo il tavolino, lo apro, lo pulisco, lo ricopro con la stuoia da spiaggia che ho trovato nell'armadio dell'ingresso, e trasformo l'insieme in un perfetto scrittorio che utilizzo più che posso. Caracreatura, se la vita fosse un gioco giuro che ritirerei immediatamente i dadi e li rilancerei daccapo, e poi infilerei la testa dentro l’imbocco dei tuoi tormenti, per scoprire dove moriva la tua gioia di vivere. Il matrimonio fu annullato però, di comune accordo, solo 3 giorni dopo (per la cifra di 50 dollari), a causa di pressioni da parte di produttori ed … A Don Vito Corleone tutti si rivolgevano per aiuto senza mai venire delusi. Che stupida era stata a dire che si sarebbe unita al gruppo, adesso era obbligata ad andare, non poteva tornare a casa adesso che aveva fatto le valigie, non avrebbero capito. 09/10/1859 Alfred Dreyfus (Militare) Qualcosa, in Sicilia, che per la coloritura violacea riflessa dall’acqua, sembrava una grande troffa di buganvillea pendente sulla linea dei due mari, brillò per un attimo dal mezzo della nuvolaglia, poi il brillio cessò e lo seguì un risplendere breve breve e bianco di pietra, e allora, nel momento in cui spariva nella fumèa, riconobbe lo sperone corallino che dalla loro marina s’appruava, quasi al mezzo, come per spartirli, fra Tirreno e Jonio. 1. Compleanni in punta di penna, per festeggiare scrittrici e scrittori nel giorno del loro compleanno, con una piccola citazione e un rimando alle loro opere. Scrittore, nel mese di ottobre 2005 ha pubblicato con Montedit Borderline – Collana I salici (narrativa) – 15X21 – pp. Da sette generazioni non c’era nulla di più importante, al mondo, di quel muro. Basterebbe una cosa da niente: riuscire a essere te stesso, con tutte le stupidità attinenti, ma autentico, indiscutibile. carbonizza, flagra. Non esiste piú nessuno. Mi hanno sempre colpita i lampi. 13/10/1982 Ian Thorpe (Nuotatore) No, mamma. Qui sotto, adesso. Sì, Vico Road. Chi ha guardato nel cuore del padre? 12/10/1962 Luca Carboni (Cantautore) Di bella presenza, sono anche cortesi ed eleganti e spesso tendono a cercare un perfetto equilibrio all'interno della coppia. Pagine nella categoria "Nati l'8 ottobre" Questa categoria contiene le 200 pagine indicate di seguito, su un totale di 929. » 21 dicembre nati | Home; Blog. Non esiste piú nessuno che scriva lettere, non esiste piú nessuno che legga lettere e non esistono neppure lettere. Qual è l'angelo custode dei nati il giorno 10 Ottobre? E dunque scalpellavamo colpo su colpo. Classifica dei maggiori scrittori italiani meno noti da leggere nella vita Essere stato un grande scrittore, forse rivoluzionario, sicuramente da leggere, conoscere, amare, eppure, a distanza di anni o decenni dalla morte, essere sconosciuto ai più e relegato in una nicchia. https://www.aroundtheworld.pro/letteratura/scrittori-irlandesi-famosi 26/10/1947 Hillary Clinton (Politica) 09/10/1973 Caparezza (Cantante) Una sola cosa era fondamentale. Quando […] Libri sul divano dei pigri partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it, Questo sito è stato creato con la piattaforma. 20/10/1951 Claudio Ranieri (Allenatore) Inoltre, non ero particolarmente sorpreso dalla notizia. La mamma l’aveva portata lì il giorno stesso in cui era stata stipulata la permuta diretta degli appartamenti. Ha cantato il gallo del Nesi carbonaio, si è spenta la lanterna dell’Albergo Cervia. Nudi e soli siamo venuti in esilio. Odiano la violenza e quando si sentono in pericolo temono un crollo nervoso. Vogatore olandese Jeroen Duyster nato era 27. agosto 1966. Trovava che i libri offrissero una sponda all’esistenza, che servissero a ridefinire gli orizzonti, tutti senza distinzione. ... (25 ottobre). Ognuno di noi si chiede quale sia il suo limite, quando e come arriverà al punto di rottura, e soprattutto come si comporterà rispetto agli altri. Nati a Belfast. Guarda un po' che cosa può capitare in questo paese, dicevano. Vampa, bocca di fornace, Poter comunicare: «È accaduto, è stato questo. Personaggi famosi nati il 9 Ottobre, personaggi illustri nati il 9 Ottobre, personaggi storici nati il 9 Ottobre, elenco vip nati il 9 Ottobre, vip nati il 9 Ottobre Guardate: risalito un viottolo ombreggiato, monotono, per iter, diciamo pure, tenebricosum, te la vedi esplodere davanti come se si fosse miracolosamente squarciato un sipario. Louisa May Alcott È famosa per aver scritto Piccole donne, libro che, nonostante sia uscito esattamente 150 anni fa, è ancora capace di ispirare e insegnare l’importanza di coltivare i propri sogni.Parliamo di Louisa May Alcott, nata il 29 novembre 1832 in una piccola cittadina della Pennsylvania, da padre filosofo e madre suffragetta e attivista. Ma a chi tocca questa fortuna? Quando, l’inverno scorso, Teodosio si è ammalato e i vescovi sono corsi come avvoltoi a pregare al suo capezzale, ho capito che, se si fosse salvato, loro si sarebbero presi tutto il merito della guarigione. Gli studenti rimangono indietro per definizione. La terra di Papale Porcu invece resta nera, come se la notte non volesse lasciarla, volesse strapparla e portarla via. 23/10/1976 Ryan Reynolds (Attore) E' il letto che fa paura. Personaggi famosi nati il 1 Ottobre, personaggi illustri nati il 1 Ottobre, personaggi storici nati il 1 Ottobre, elenco vip nati il 1 Ottobre, vip nati il 1 Ottobre 28/10/1969 Ben Harper (Chitarrista) Gli autori e gli eventi in programma nella città tedesca Mi sono schiarito la gola, apprestandomi a scoprire la ragione di quella domanda, ma lui è stato più svelto di me. Perché ti sei allontanato dalle altre ombre e quale pensiero ha raccolto la tua anima, lontano dalle nostre, ai confini di questo impero trasparente? Stampare la storia Leo Longanesi nasce a Bagnacavallo (Ravenna) il 30 agosto 1905. La Luna si specchierà sulla punta o nella cruna? Quello che pensiamo del coraggio è sempre molto soggettivo. La Grande Occasione. ha addossolo lo sporco del tempo, che mi sono convinto coincida ormai con le mie assenze. No che non lo farà. Mi sono astenuto dal commentare. Se, battendo a macchina un articolo, mi capita di scrivere «Lamponia» per «Lapponia», ecco scoperto un nuovo paese profumato e boschereccio: sarebbe un peccato espellerlo dalle mappe del possibile con l'apposita gomma; meglio esplorarlo, da turisti della fantasia. Amicizia, il rispettoso titolo di «Don», e qualche volta il più affettuoso omaggio di «Padrino». Sognavo che i libri mi parlavano con il loro linguaggio silenzioso, mi mostravano tutte le parole stampate sulle loro pagine, a una a una, ed esigevano da me una promessa: dovevo trasformarmi nel depositario, nel custode, nell'amoroso protettore delle parole. Per la maggior parte del suo corso il fiume Drina s’apre la strada attraverso anguste gole tra scoscese montagne o attraverso profondi canyon dai fianchi a picco. E poi verso i passati superiori di quando era carabiniere (i vari tenenti, colonnelli, generali eccetera a cui non aveva smesso di portare rancore anche a distanza di venti, trenta, cinquant’anni dai fatti). Mortadelle sovrapposte come proiettili da mortaio. Qualcuno ha spento la lampada intorno alla quale durante la notte eravamo una famiglia felice, dopo che mio padre aveva fissato le imposte di legno alle porte a vetri. Perduto spirito, pianto dal vento, torna ancora. I lampi. Egli è stato un poeta, scrittore, drammaturgo e traduttore italiano. Allora io promettevo di vigilare che non perdessero mai il loro valore intrinseco, la loro capacità di dare un nome a tutte le cose e, a partire da questo, di farle esistere. Ho percorso il nostro pallido soggiorno, ho chiesto di te ovunque: qui tutti ti conoscono, ma nessuno ti aveva visto. Solo ogni tanto ha l’impressione di sì, ma è giusto un momento. C’era un muro. In fondo, il cimitero coi suoi alberi folti e neri, poche nuvole gelate nel cielo chiaro. Scopri tutti coloro che sono nati su ottobre 3. Oggi che non c’è più niente da giocare, per accorgermi che io ci sono e che tu mi manchi, pesto i piedi sul pavimento, batto i pugni sulla tavola, e urlo la mia rabbia contro le pareti, senza far succedere niente. Per l’eternità gli altri sarebbero costretti a tenerne conto, stupefatti. 31/10/1969 Kim Rossi Stuart (Attore), © Copyright WebDate(); Prelude Advertising S.r.l. 1 biografia in elenco. Chi non è rimasto per sempre prigioniero? Era un rumore più inquieto del vento che frusciava nel bosco di lecci, alle mie spalle. Ma è venuto qualcuno che mi ha strappato a tutti questi piaceri di bambino tranquillo. E questi fu Augustin Meaulnes, che gli altri ragazzi ben presto chiamarono il grande Meaulnes. Il romanticismo che li caratterizza non investe solo la sfera amorosa: essi sono capaci di rimanere incantati per le meraviglie della natura quanto […] Tengono molto alla cura del loro aspetto, e al giudizio altrui. Soltanto in alcuni tratti le sue sponde si allargano in aperte pianure per formare, su una o su entrambe le rive, distese solatie, in parte piane, in parte ondulate, atte a essere lavorate e abitate. Il loro destino è comunque il fallimento e la rinuncia: per esempio, a fare tutto Kant entro il penultimo anno di liceo. Non ci fu rimorso mentre scagliava l'arma contro la scrofa selvatica intenta ad allattare i piccoli. Non si curò del sangue che schizzava dappertutto imbrattandogli le rozze vesti di pelle di lupo. Una di quelle vie dove avresti visto sfrecciare su un aviogetto atomico Flash Gordon, ma ancora più grande, e aerea; sterminata e convulsa, meravigliosamente futurista. ... Il 4 ottobre 1952, a Tijuana, sposò Marilyn Monroe. Persone famose nate a Bagnacavallo. 26/10/1960 Carlo Lucarelli (Scrittore) (da: Odio gli sbirri). 16/10/1925 Angela Lansbury (Attrice) Era fatto di ciottoli uniti senza pretese, con un po’ di malta. Le luci della Highway brillano vicine, lambendo la città, e lontane, riflettendosi nelle acque scure del fiume. I semafori ammiccano coi loro occhi enormi. Ogni volta che ritorno qui, al decimo piano del Building,il vecchio tavolino è incastrato fra la colonna e la parete della terrazza, la superficie ripiegata in due. I nati a ottobre sono particolarmente portati per lavori come avvocati, diplomatici o attività di gestione aziendale. Era l’inizio della primavera del 1958. La città si estende simile a una gigantesca vetrina di pietre preziose, sfavillante di luce viva. Essi non sono solo tagliti per essere dei giocatori di squadra, ma si dimostrano anche molto abili nel dirigere ciò che si svolge intorno a loro, in famiglia, nel lavoro o nella propria cerchia sociale. Definirmi scrittore italiano, così come mi definisco cittadino italiano, è un’assunzione di responsabilità. Dr.ssa E. Puggelli; Dr. M. Bianchi Quando esponeva qualcosa era tutta presa dal suo discorso. Ero in un prato e c'erano dei cavalli, dei cavalieri... Poi scoppiò un temporale e una donna — non era la mamma - mi prese in braccio e mi portò sotto un albero. Sotto le rosse mura di Parigi era schierato l’esercito di Francia. 16/10/1985 Casey Stoner (Motociclista) Nella … Gliene basta una, di onda, per disfare i cieli come modeste coltri di nubi. Il profilo era quello di tutti i Cortesi, mia madre Alessandra compresa. E importante. Cristoforo Colombo torna dal suo quarto ed ultimo viaggio … Non vedo perché dovrei... Il vento, il vento! 24/10/1948 Ezio Mauro (Giornalista) Il tuo mese di nascita con il suo significato rivela qualcosa sulla tua personalità ma anche il giorno in cui sei nato può dire molto su quello che sei e come agisci nella tua vita. Per noi ungheresi si trattava di una lingua nemica, poiché faceva venire in mente la dominazione austriaca, ed era anche la lingua dei soldati stranieri che in quel periodo occupavano il nostro paese. 01/10/1970 Samuele Bersani (Cantautore) Mi hanno sempre colpita i lampi. Parte il 6 ottobre la più grande fiera libraria del mondo. Come se la cavavano gli altri quando dicevano che avrebbero fatto una cosa e poi non la facevano? Un ampliamento di questo genere si trova anche qui, presso Vishegrad, nel punto in cui la Drina scaturisce con un’improvvisa svolta dalla profonda e stretta gola formata dai Massi di Butko e dai monti di Uzavnica. Da quarantanove anni, per l’esattezza. D’altra parte si riusciva quasi sempre a trovare un buco per parcheggiare, per quanto stretto potesse sembrare, e il consumo di benzina non superava quello di un accendino di media grandezza. E di tutti i volti dimenticati. Aveva però una predilezione per le biografie, principalmente di donne: sovrane, eroine, tiranne o favorite che fossero. Al giorno d’oggi chiunque può essere un agente segreto. Sono 119 le persone nate il 8 Ottobre. Suppongo che quando due uomini dalla volontà di ferro vivono a stretto contatto sia inevitabile che, di quando in quando, ci siano dei contrasti, e uno di questi era per l’appunto sorto recentemente in casa Wooster. 05/10/1947 Brian Johnson (Cantante) nuda terra crettata Salami lunghi e nodosi come dita impiccati alle travi assieme a piccoli prosciutti che saturavano l’aria con un odore che faceva gorgogliare lo stomaco. Nati a Bagnacavallo. Non dovrei ricordarlo perché ero poco più di una poppante, invece me lo ricordo, eccome! Adesso sono una scrittrice qualunque, una scrittrice alla quale è stata sottratta ogni gloria. Luigi Barrin e il figlio Teodoro sulla via Poggioreale. Una ragazza vive per diciannove anni in qualche città fuori mano, tanto povera da non potersi permettere neppure il lusso di comprarsi una rivista, ed ecco che ottiene una borsa di studio per un college, vince un premio qua e uno là e finisce per guidare New York come la sua auto personale. 16/10/1854 Oscar Wilde (Scrittore) Mio marito è morto ammazzato, nel nostro letto, perché...» Dare parole a qualcosa di così atroce da enunciare. non per annientare, La personalità dei nati a giugno è trasparente e cristallina anche se talvolta tendono a essere un po' superficiali e incostanti. si sgretola, si polverizza. Zia Carolina era seduta su una poltrona di velluto con i braccioli di legno. Questi ultimi aspetti porta le persone nate in questo mese a non amare particolarmente relazioni stabili o lunghe. Non esisto piú per nessuno. Questa pagina contiene informazioni ricavate automaticamente dalle voci biografiche con l'ausilio del template Bio e di un bot. Nati a Mantova Inserisci il luogo di nascita: Nati a Mantova. 21/10/1956 Carrie Fisher (Attrice) C’erano solo due lampadine appese al soffitto che illuminavano il centro della stanza lasciando i bordi nel buio, ma era abbastanza. È notte, nevica, e la neve copre il fango, i cortili, gli alberi, ogni cosa. Domani, giorno di mercato, il suo primo cliente sarà il fattore di Calenzano che ogni venerdí mattina si presenta con la barba di una settimana. Il pianeta dei nati a ottobre è Venere e amano le tinte pastello in generale. 30/10/1960 Diego Armando Maradona (Calciatore) E questo non perché mi piaccia starmene con le mani in mano, né tanto meno perché con l'età adulta mi sia lasciata andare e mi sia stufata di scrivere romanzi. 10/10/1964 Antonio Albanese (Comico) A tratti, nel coro indistinto di echi, rimbalzava il mio nome: «Francesco, Francesco!». Nel vicolo dietro Palazzo Vecchio i gatti disfanno i fagotti dell’immondizia. Jeeves stava tentando d’indurmi a compiere una crociera intorno al mondo e io non ne volevo sapere. 03/10/1969 Gwen Stefani (Cantante) La sua ricompensa? L’occhio fisso, di celluloide, il rilievo delle squame, la testa corrucciata di una maschera cinese – è vicina, vicinissima, a tiro. 19/10/1956 Carlo Urbani (Medico) Non pareva importante. 10/10/1813 Giuseppe Verdi (Compositore) Con il senso artistico presente in molte persone nate in questo mese non è escluso che possano eccellere nel settore della moda. Beh, non c’è niente di più falso! Siesta sotto il masso. Del resto, anche i professori restano sempre indietro, non ce la fanno a tenere il passo coi programmi che loro stessi hanno formulato e di questo incolpano i loro alunni, il che è giusto e sbagliato al tempo stesso, poiché, se per ipotesi avessero classi formate esclusivamente da piccoli geni, i professori non ce la farebbero lo stesso, resterebbero indietro, magari solo di una pagina, di una riga o di un millimetro. È domenica, di marzo. 27/10/1958 Simon Le Bon (Cantante) Dovendo colpire alla schiena, ebbe fortuna: si trovò sottovento. Se si vuole scrivere a qualcuno, bisogna per forza di cose scrivere a nessuno. Ora che il bambino è venuto al mondo, tutti, tranne il neonato, sono colmi di gioia. Le fonde, 02/10/1951 Sting (Cantante) E importante. Quel che stava al suo interno e quel che stava al suo esterno dipendevano dal lato da cui lo si osservava. Il dolore è fuoco, brucia. liberazione dalle scorze. I lampi. A un’ora calda del giorno, in un periodo caldo dell’anno, in una parte calda del paese. Stanno attaccati tra di loro con il pelo che nessun alito di vento scompiglia. Dopo quel lunedì di metà giugno di dieci anni fa, ancor meno.. Cosa fai là, Socrate? Chi di noi ha conosciuto il fratello? Le ruote di un carrello per la spesa arrivano girando, e mancano la foglia di un millimetro. 11/10/1967 Fabio De Luigi (Comico) 15/10/1923 Italo Calvino (Scrittore) La spigola, quell’ombra grigia profilata nell’azzurro, avanza verso di lui e pare immobile, sospesa, come una fortezza volante quando la vedevi arrivare ancora silenziosa nel cerchio tranquillo del mattino.